home    area riservata     cerca    


« Torna indietro
 

 LA CITTÀ DI SALERNO - Allarme povertà educativa, Bozzaotra: «Fenomeno da contrastare non solo a scuola»

La Campania, secondo i dati 2017, ha un triste primato: quello di essere la regione con il più alto tasso di povertà educativa. A dirlo non sono solo di dati del Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza, ma anche Save the Children, che registra un indice di povertà educativa pari a 127,8 punti.

La presidente dell'Ordine degli Psicologi della Campania Antonella Bozzaotra, sul quotidinao La Città di Salerno avverte, però, «che il tema del disagio sociale non può essere affrontato solo dalle scuole. La povertà educativa, soprattutto nella città di Napoli, ci vede impegnati e preoccupati. Collaboriamo per rafforzare le sinergie necessarie a contrastare questo fenomeno, che deve vedere al centro di tutto non tanto i bambini, quanto le relazioni tra gli adulti, giovani e adolescenti.»


» Scarica e leggi tutto l'articolo

0 Mi Piace 0 Non mi piace
 
Ordine degli Psicologi della Campania
piazzetta Matilde Serao 7
80132 Napoli
telefono 081 411617
codice fiscale: 06697140637


- Cookie Privacy

- Informativa Trattamento dei dati Personali

- Gestisci il consenso ai Cookies
Amministrazione Trasparente