home    area riservata     cerca    


« Torna indietro
 

IL MATTINO - Salvataggio dei ragazzi intrappolati nella grotta, Bozzaotra: «Cruciale prima fase del recupero psicofisico»

«Era un gruppo di adolescenti uniti in una squadra nello sport, ma da oggi la prova che stanno superando li renderà uniti indissolubilmente dall'esperienza estrema e traumatica che hanno vissuto. Un'esperienza che andrà elaborata collettivamente in quando insieme sono riusciti ad affrontarla senza conseguenze"». Cosi la presidente dell'Ordine Psicologi Campania Antonella Bozzaotra ha commentato in un'intervista al quotidiano Il Mattino, la notizia del salvataggio dei primi 4 dei 13 ragazzi tra gli 11 e i 16 anni usciti dalla grotta di Tham Luang, in Thailandia.

E gli adulti, i genitori come dovranno comportarsi?

«Sarà molto importante riconocere al coach la capacità di aver saputo guidare il gruppo con successo anche in un momento così difficile. Quindi sarà cruciale avere momenti di ascolto che consentano ad ogni singolo ragazzo la rielaborazione individuale dell'esperienza»

Quale sarà il loto futuro a fronte dei traumi subiti?

«Sul futuro non si può sapere come evolverà sul piano psichico la situazione, molto dipenderà da come sarà gestita la prima fase che in questi casi può far sorgere una sindrome individuale post traumatica da stress» continua a leggere


» Leggi tutta l'intervista

0 Mi Piace 0 Non mi piace
 
Ordine degli Psicologi della Campania
piazzetta Matilde Serao 7
80132 Napoli
telefono 081 411617
codice fiscale: 06697140637


- Cookie Privacy

- Informativa Trattamento dei dati Personali

- Gestisci il consenso ai Cookies
Amministrazione Trasparente