home    area riservata     cerca    


Violenza di genere

Legge Regionale N. 11 Del 23 Febbraio 2005. Istituzione di Centri e Case di Accoglienza ed Assistenza per le Donne Maltrattate.

La regione Campania, ai sensi del decreto di cui al comma 1, istituisce i centri di assistenza e le case di accoglienza per le donne maltrattate - denominate case delle donne maltrattate - che agiscono senza fini di lucro e in autonomia nelle metodologie, nella gestione e nelle modalità di rapporto con le istituzioni pubbliche o private.

I centri di assistenza fungono da sportelli antiviolenza e svolgono numerose attività tra cui: prestazioni di assistenza legale e psicologica.

La legge sebbene contempli la presenza di prestazioni di natura psicologica, non specifica, altresì, la presenza della figura professionale dello psicologo.

Legge Regionale N. 2 Dell'11 Febbraio 2011. Misure di Prevenzione e di Contrasto alla Violenza di Genere.

La Regione Campania riconosce ogni forma o grado di violenza di genere come violazione dei diritti umani fondamentali. 2. Ai fini della presente legge, per violenza di genere si intende ogni atto di violenza commesso in ambito familiare, extrafamiliare o sui luoghi di lavoro, in ragione dell’appartenenza di genere o dell’orientamento sessuale, che abbia o possa avere come risultato un danno o una sofferenza fisica, sessuale o psicologica per le vittime, comunitarie e non, incluse le minacce di tali atti, la persecuzione, la coercizione o la privazione arbitraria della libertà, indipendentemente!dall’orientamento politico, religioso o sessuale delle stesse vittime.

Decreto Dirigenziale n. 66 del 16/10/2014. Presa d'atto delle proposte progettuali di cui al riparto delle risorse a favore degli Ambiti Territoriali per la realizzazione dei Centri Antiviolenza, ai sensi della l. r. n. 2 del 11/02/2011.

Il Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc., Direzione Generale 12 - Direzione Generale politiche sociali, culturali, pari opportunità,tempo libero, U.O.D. 2 - UOD Welfare dei servizi e pari opportunità decreta:

  • di approvare gli esiti dell’istruttoria compiuta dall’U.O.D. 02 “Welfare dei servizi e Pari Opportunità”,
  • di prendere atto delle proposte progettuali pervenute di cui all’elenco allegato al presente atto (All.1); # di demandare a successivi atti dirigenziali ogni ulteriore adempimento amministrativo per l’attuazione del presente atto;
  • di stabilire che la pubblicazione sul B.U.R.C. del presente atto ha valore di notifica per i soggetti interessati, ai sensi dell’art. 32, co. 1, della L. n.69 del 18/06/2009
  •  di trasmettere il presente atto all’UDCP – Segreteria di Giunta – Ufficio III Affari Generali - Archiviazione Decreti Dirigenziali”, all’AGC 01 - Settore Stampa, Documentazione ed informazione e Bollettino Ufficiale, ai fini della pubblicazione ai sensi degli artt. 26 e 27 del D.Lgs. n. 33/2013

» Scarica il Decreto Dirigenziale n. 66 del 16/10/2014
   Presa d'atto delle proposte progettuali per la realizzazione dei Centri Antiviolenza, ai sensi della L.R 2 del 11/02/2011.
» Scarica il testo completo della Legge Regionale N. 2 dell'11 Febbraio 2011
   Misure di Prevenzione e di Contrasto alla Violenza di genere.
» Scarica il testo completo della Legge Regionale N. 11 del 23 Febbraio 2005
   Istituzione di Centri e Case di Accoglienza ed Assistenza per le Donne Maltrattate.
» Scarica la scheda riassuntiva della Legge Regionale N. 11 del 23 Febbraio 2005.
   Istituzione di Centri e Case di Accoglienza ed Assistenza per le Donne Maltrattate.

Scarica l'app Trova Psicologi che avvicina i cittadini alla psicologia

Consulta modalita' e scadenze per l'iscrizione annuale all'Albo

Segui gli aggiornamenti dell'Ordine Psicologi Campania su Twitter

 
 
Ordine degli Psicologi della Campania
piazzetta Matilde Serao 7
80132 Napoli
telefono 081 411617
partita iva: 06697140637


Policy Privacy
Amministrazione Trasparente