home    area riservata     cerca    


La Fatturazione Elettronica

La fatturazione elettronica per psicologi

Piccola guida realizzata dall'Ordine Psicologi Campania in collaborazione con lo Studio Tributario Associato Tramontano dei Dottori Tramontano Alberto e Antonio, consulenti fiscali dell’Ordine degli Psicologi della Regione Campania.

Il Ministro dell’economia e delle finanze, in attuazione dell'Agenda digitale, al fine di semplificare le procedure amministrative nel rapporto tra pubblica amministrazione e fornitori, in un’ottica di trasparenza, monitoraggio e rendicontazione della spesa pubblica, ha approvato il regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica, ai sensi dell’articolo 1, commi da 209 a 213, della legge 24 dicembre 2007, n. 244. prevedendo che «l’emissione, la trasmissione, la conservazione e l’archiviazione delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni pubbliche […], anche sotto forma di nota, conto, parcella e simili, deve essere effettuata esclusivamente in forma elettronica». 

Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza e assistenza sono obbligati ad accettare solo fatture elettroniche dal 6 giugno 2014. Questo obbligo è stato esteso a tutte le altre amministrazioni centrali e locali a partire dal 31 marzo 2015.

Chi deve emettere fattura elettronica? 

I soggetti coinvolti nel processo di fatturazione elettronica sono i fornitori di beni e servizi verso le pubbliche amministrazioni obbligati alla emissione/trasmissione delle fatture elettroniche e all’archiviazione digitale prevista dalla legge.

Gli psicologi devono emettere fattura elettronica?

La figura professionale dello psicologo è stata coinvolta in pieno in questo processo innovativo in quanto sono molti i soggetti che hanno rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Che differenza c'è tra una fattura tradizionale e una fattura elettronica?

La fatturazione tradizionale prevede: 2 copie cartacee prodotte dal fornitore, 10 anni di conservazione in archivi cartacei, costi di trasmissione e costi di gestione delle informazioni. La fatturazione elettronica non prevede copie cartacee, impone 10 anni di conservazione digitale (firma, marca) e costi di trasmissione più bassi.

I requisiti di una fattura elettronica

La fattura elettronica deve essere predisposta in formato XML, la sua autenticità e integrità devono essere garantite dalla firma digitale e deve contenere un codice identificativo univoco della Pubblica Amministrazione alla quale è stato prestato il servizio e... continua a leggere

....................................................................................................................................................................

Quando emettere fattura elettronica

La fattura elettronica deve essere emessa quando si prestano servizi verso le pubbliche amministrazioni. Essa si considera emessa elettronicamente nel momento in cui viene rilasciata dal Sistema di Interscambio... continua a leggere

....................................................................................................................................................................

La fatturazione elettronica degli psicologi

La fatturazione elettronica degli psicologi prevede alcuni campi specifici, come ad esempio il codice ENPAP, che è possibile chiarire in modo schematico e con esempi pratici di fatture.. continua a leggere



Scarica l'app Trova Psicologi che avvicina i cittadini alla psicologia

Consulta modalita' e scadenze per l'iscrizione annuale all'Albo

Segui gli aggiornamenti dell'Ordine Psicologi Campania su Twitter

 
 
Ordine degli Psicologi della Campania
piazzetta Matilde Serao 7
80132 Napoli
telefono 081 411617
partita iva: 06697140637


Policy Privacy
Amministrazione Trasparente