home    area riservata     cerca    


Quando emettere fattura elettronica

A CHI VA EMESSA LA FATTURA ELETTRONICA?

La fattura elettronica va emessa quando si vendono beni o si prestano servizi verso le pubbliche amministrazioni obbligate alla emissione/trasmissione delle fatture elettroniche e all’archiviazione digitale prevista dalla legge.

QUAL E' LA DATA DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE? 

La data da considerare ai fini dei vari adempimenti fiscali connessi (es. liquidazioni periodiche IVA) è quella risultante dal documento XML formato dal contribuente.

QUANDO LA FATTURA ELETTRONICA SI CONSIDERA EMESSA?

La fattura elettronica avente ad oggetto cessioni di beni/prestazioni di servizi per le Pubbliche Amministrazioni si considera emessa elettronicamente nel momento in cui viene rilasciata dal Sistema di Interscambio:

  • la ricevuta di consegna (inoltro fattura con esito positivo);
  • la notifica di mancata consegna (inoltro fattura con esito negativo).

COS'E' IL SISTEMA DI INTERSCAMBIO?

La Finanziaria 2008 ha stabilito che la trasmissione delle fatture elettroniche destinate all’amministrazione dello stato debba avvenire attraverso il Sistema di Interscambio (SdI), un sistema informatico in grado di:

  • ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche richieste dalla fatturazione elettronica
  • effettuare controlli sui file ricevuti
  • inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie.

Per maggiori informazioni sul Sistema di Interscambio clicca qui


 
Ordine degli Psicologi della Campania
piazzetta Matilde Serao 7
80132 Napoli
telefono 081 411617
partita iva: 06697140637


Policy Privacy
Amministrazione Trasparente